Medicina del Lavoro

Home
>
Medicina del Lavoro
MEDICINA DEL LAVORO

Prevenzione e benessere

Il nostro team di medici esperti è dedicato a garantire che i lavoratori siano in salute e in conformità con le normative vigenti, incluso il rilascio dei giudizi d’idoneità alla mansione specifica. Offriamo servizi di valutazione medica, esami specialistici e consulenza per aiutare le aziende a mantenere la salute dei loro dipendenti al massimo livello, compresa la valutazione dello stress correlato. 

Infermiera somministra il vaccino all'operaio

I nostri servizi

Valutazione medica

La nostra equipe di medici competenti è pronta a garantire la vostra salute sul luogo di lavoro. Attraverso una valutazione medica accurata, identifichiamo potenziali rischi e forniamo consulenza personalizzata per garantire che voi e i vostri dipendenti lavoriate in un ambiente sicuro

Esami specialistici

Offriamo una vasta gamma di esami specialistici per assicurarci che i vostri dipendenti siano in ottima forma per svolgere le loro mansioni. Dai test diagnostici ai controlli periodici, i nostri esperti medici utilizzano le ultime tecnologie per garantire la vostra salute e benessere sul posto di lavoro

Valutazione dello stress

La nostra valutazione dello stress individuerà fonti di stress, fornirà soluzioni personalizzate per migliorare il benessere mentale e creerà un ambiente di lavoro in cui il vostro team può prosperare. Investire nella salute mentale dei dipendenti significa avere un ambiente di lavoro più sano e produttivo

Un impegno costante per proteggere la salute dei dipendenti e garantire la conformità legale

Passi chiave

Gli step principali

Valutazione dei Rischi

Identifica e valuta i rischi legati all’ambiente di lavoro e alle attività svolte.

Medico Competente

Nomina del Medico Competente specializzato in medicina del lavoro

Esami e visite

Gestione dello Scadenziario e pianificazione degli esami e visite

Domande frequenti

Una valutazione medica personalizzata consente di adattare le misure preventive e di protezione per ciascun lavoratore, migliorando la loro salute e la produttività aziendale.

Gli esami specialistici sono raccomandati per i dipendenti esposti a rischi specifici sul luogo di lavoro. Effettuare questi esami in modo regolare può prevenire problemi di salute a lungo termine.

La nomina del medico competente è obbligatoria quando è previsto l’obbligo di sorveglianza sanitaria ai sensi dell’art. 41 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e qualora richiesto dalla valutazione dei rischi.

La mancata nomina del Medico competente per l’effettuazione della sorveglianza sanitaria nei casi previsti è punita con l’arresto da due a quattro mesi o con un’ammenda da 1.500 a 6.000 euro.

  •  Mancata visita medica (o visita scaduta) fino a 5 lavoratori : ammenda da 2.192,00 a 4.384,00 euro;
  • Mancata visita medica (o visita scaduta) fino a 10 lavoratori : ammenda da 4.384,00 a 8.768,00 euro;
  • Mancata visita medica (o visita scaduta) oltre 10 lavoratori : ammenda da 6.576,00 a 13.152,00 euro.

Il sopralluogo del Medico Competente in ambiente di lavoro è disciplinato dall’art. 25 del D.Lgs. 81/08 ed è anche uno degli obblighi previsti dalla normativa. Il Medico Competente visita gli ambienti di lavoro almeno una volta all’anno.

Il sopralluogo che il medico del lavoro esegue è una visita agli ambienti di lavoro avente la finalità di individuare eventuali rischi lavorativi valutando se sia necessario apportare modifiche o migliorie agli ambienti di lavoro o ai macchinari utilizzati.

Sono previste sanzioni di tipo penale per il medico competente in caso di mancato sopralluogo, ovvero, è punito con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda da 491,40 a 1.965,61 euro

La riunione periodica sulla sicurezza obbligatoria fa parte degli adempimenti necessari di un datore di lavoro, in particolare in tutte le aziende con oltre 15 dipendenti. Si tratta, dunque, delle imprese con un organico da quindici lavoratori in su, considerando in questo conteggio anche eventuali soci operanti nell’attività dell’azienda.

La riunione periodica sulla sicurezza è convocata dal datore di lavoro o da un suo rappresentante, il quale per ottemperare alle norme di legge deve organizzare l’incontro per lo meno una volta l’anno.